NEWS

Al via la campagna informativa...

Al via la campagna informativa contro l’utilizzo dei sacchi neri
L’amministrazione comunale di Recale, capitanata dal sindaco Patrizia Vestini, di concerto con il Cite, il Consorzio Stabile Interprovinciale Trasporti Ecoambientali, che si occupa del servizio di raccolta differenziata nel comune casertano, dà il via alla campagna informativa contro l’utilizzo dei sacchi neri.

“Abbiamo deciso di informare ulteriormente i nostri concittadini – dichiara il sindaco Vestini – sul divieto di utilizzo dei sacchi neri. Lo prevede un’ordinanza che, tra l’altro, è del 2013. Con questa ulteriore iniziativa puntiamo ad incrementare ulteriormente la percentuale di rifiuti differenziati”.

“Per rendere più efficiente la nostra raccolta differenziata – afferma l’assessore all’ambiente Ciro Rossi – sono stati messi al bando i sacchi neri. Utilizzando dei sacchetti ‘trasparenti’ ci poniamo l’obiettivo di facilitare i controlli per verificare se i rifiuti conferiti sono conformi alle disposizioni”.

La campagna di sensibilizzazione, che partirà nei prossimi giorni, prevede l’affissione di manifesti, la pubblicazione sull’app. del comune e sul sito istituzionale. Ovvero tre differenti canali di comunicazione per raggiungere diversi target di riferimento.

Sono previste delle sanzioni per i trasgressori che, ostinatamente, continuano utilizzare i sacchi neri o, comunque, delle buste dove non si vede il contenuto.

“Ringrazio i cittadini – conclude il sindaco Patrizia vestini – per la collaborazione e l’impegno profuso nell’effettuare una corretta differenziazione dei rifiuti e li esorto a continuare sul percorso che abbiamo tracciato perché abbiamo ancora tanta strada da fare ma con la collaborazione di tutti i traguardi si tagliano prima”.